illustrazione a matita “Arcangelo Gabriele”

Details

  • Categories Illustrazioni a matita

Stavo ricercando una modella per il soggetto di una mia prossima illustrazione a matita di carattere iperrealista, quando si è presentata la Carlotta, ho notato nel suo sguardo qualcosa di molto interesante, dolce, nei primi scatti fotografici appariva evidente nella mia mente che i lineamenti così particolari si sarebbero sposati con qualcosa di diverso; ho rispolverato una mia vecchia idea, creare un angelo, il volto aggraziato e la corporatura muscolosa ma non eccessivamente esagerata, puro…

…una creatura che esprimesse da subito la perplessità che l’androginia, propria degli angeli, suscita.

Un braccio possente quasi ad indicare una direzione e di nuovo un contrasto con la mano di  donna, più esile, un ala a riposo e l’altra spiegata nella direzione del braccio, quasi a rafforzare la volontà d’indicare una direzione da cogliere; nell’ala aperta i giochi di chiaro scuri e di trasparenza del piumaggio. Un’illustrazione a matita di notevoli dimensioni 194×84 cm che ha richiesto circa 310 ore di lavoro, ho utilizzato per la prima volta la carta Fabriano Accademia da 200 gr mq, l’ho trovata fantastica, in realtà ha subito un trattamento, nel senso che ho fatto accoppiare tre strati di carta con un pannello di multistrato in pioppo da 2 cm di spessore, che mi ha garantito  una stabilità e una risposta della carta stessa che mi ha particolarmente impressionato. Per questa illustrazione a matita iperrealista mi sono avvalso ancora una volta delle matite in grafite e dei carboncini della Lyra.