illustrazione digitale campagna BTicino

1995 - Illustrazione digitale
Con Photoshop della Adobe, software di fotoritocco, ho eseguito questa illustrazione digitale iperrealista, utilizzata per una campagna stampa dalla Bticino azienda di domotica, impianti elettrici e automazione domestica. Una casa con tutte le stanze illuminate, immersa in un fantastico paesaggio, lago montagne e nuvole dai colori freddi e puri è il soggetto di questa illustrazione digitale iperrealista.

Details

  • Client BTicino
  • Date 1995
  • Categories Illustrazioni digitali
View Website

La differenza tra un fotoritocco e l’illustrazione digitale iperrealista è impercettibile all’occhio non esperto, la differenza sta nell’impossibilità nel secondo caso di avere gli elementi necessari per comporre l’immagine richiesta dal committente. Quest’illustrazione digitale è stata realizzata per una campagna stampa per la BTicino del 1995, dove il soggetto era una casa illuminata, isolata ai bordi di un lago di montagna, il tutto doveva essere composto con colori molto freddi nell’ambiente e l’unico elemento “caldo” era per l’appunto la casa. La luce è stata l’elemento più importante nella realizzazione dell’opera, i riferimenti visivi che si riuscivano a recuperare in quegli anni non erano molti, e il tempo per la realizzazione era molto poco.

Al giorno d’oggi, con tutte le banche dati d’immagini digitali il lavoro sarebbe di molto ridotto e non occorrerebbe di certo creare l’immagine partendo da zero

basterebbe assemblare con maestria le foto e ritoccarle per bilanciare le tonalità e alcuni punti d’intersezione. Per creare questa illustrazione digitale sono partito da un lay-out fornitomi dall’agenzia di pubblicità molto preciso, la realizzazione finale doveva attenersi scrupolosamente alla richiesta del committente, ho cercato di ottenere un landscape molto pulito e puro come colori, son partito tracciando la linea delle montagne e il colore di base del cielo, poi l’importanza dell’acqua del lago, pura e appena increspata ma non mossa, per dare un senso di assoluta tranquillità all’ambiente, le nuvole basse per un tocco di magia e mistero, la casa sullo sfondo mi è stata richiesta molto dettagliata, anche se io avrei preferito qualcosa di meno moderno e più familiare, tipo baita, il cliente ha optato per un’architettura più moderna, quasi comune e cittadina. Un aspetto importante da tenere presente per far risaltare al massimo la casa illuminata, nell’illustrazione digitale, poiché in generale tutto il paesaggio era sufficientemente illuminato, è stato quello di mettere sullo sfondo della stessa e subito a ridosso nel secondo piano una collinetta che ha creato solo su quel punto dell’illustrazione digitale una zona d’ombra.